aumenta il testo riduci il testo Bookmark and Share
  • Home
  • » Materiali uscita

Materiali uscita

I materiali che entrano dall'impianto delle Strillaie sono destinati a due diverse linee di lavorazione:una per la selezione dei rifiuti urbani indifferenziati e una per il compostaggio.
Dalla prima linea di lavorazione si ottiene CSS e una frazione organica stabilizzata (FOS), si selezionano inoltre i metalli ferrosi e non ferrosi. Dalla frazione organica selezionata tramite raccolta differenziata sia ottiene compost di qualità.Entrambi i processi danno luogo a residui nonostante siano comunque previsti interventi che consentono la minimizzazione degli scarti. I metalli ferrosi e non ferrosi saranno avviati alle piattaforme di riciclo, mentre i residui sono destinati alla discarica prevista dal piano provinciale, ovvero la discarica di Cannicci sita nel comune di Civitella Paganico. La Fos potrà essere impiegata per la copertura di discariche. Tutte le matrici costituenti la frazione di scarto avranno subito un processo di trattamento di stabilizzazione, igienizzazione e biodegradazione delle diverse componenti che riduce la pericolosità e il potenziale di impatto ambientale dei residui di processo avviati alla discarica.

 

Css

Il termine CSS sostituisce il termine CDR (Combustibile Derivato dai Rifiuti, noto anche come RDF, Refuse Derived Fuel). Esso è stato introdotto dal Dlgs. 205/2010 che modifica la parte IV del Dlgs.152/2006.Alla lettera cc) dell’art.183 si trova, infatti, la nuova definizione di "combustibile solido secondario (Css)": il combustibile solido prodotto da rifiuti che rispetta ...

 

I residui

Dal processo di selezione e trattamento dei rifiuti solidi urbani indifferenziati si ricava, come sottoprodotto, anche del materiale di matrice organica che al termine del processo diventa FOS, vale a dire frazione organica stabilizzata, pari a circa il 14% del totale. Questo prodotto, privo di odori e percolati, a differenza del compost, non può essere utilizzato come ...

 

Il compost

La linea di compostaggio della FORSU e dei rifiuti verdi da raccolta differenziata presente nell'impianto FUTURA porta alla produzione di Ammendante compostato verde e Ammendante compostato misto.Il Compostaggio è un processo di riciclaggio dei rifiuti organici attraverso il quale si ottiene un ottimo fertilizzante naturale, chiamato "compost".Il compost ...

 

I metalli

Attraverso dei separatori a magneti presenti sulle due linee dell'impianto è possibile separare i metalli ferrosi dal resto dei rifiuti, sia di tipo indifferenziato che da matrice organica proveniente da raccolta differenziata (esempio a causa di errato conferimento). Oltre alla separazione dei metalli ferrosi dal rifiuto, è possibile recuperare anche i metalli non ferrosi, ...